RESPIRARE BOLOGNA

Il Blog di Filippo Bortolini

Introduzione su tutto il territorio comunale dei nuovi sistemi di ritenuta stradale progettati in funzione degli utenti delle due ruote

guard-rail-sicuri

(foto da blog.motorandagio.it)

Bologna 21/02/06

Gruppo Consigliare
Centro Sinistra per Reno


Oggetto: Introduzione su tutto il territorio comunale dei nuovi sistemi di ritenuta stradale progettati in funzione degli utenti delle due ruote.


Premesso che:

– Attualmente nelle città sono presenti guar rail tradizionali.
– Tali guard rail, per la loro struttura non garantiscono la loro funzione di protezione per tutti i veicoli, in special modo per i ciclomotori e motoveicoli.

Rilevando che:
– I nuovi sistemi di ritenuta stradale hanno caratteristiche innovative mirate a ridurre le probabilità di lesione per quei motociclisti che la vadano ad impattare, a seguito di incidente o perdita di controllo del mezzo.
– L’idea progettuale alla base di queste nuove barriere è quella di un dispositivo privo di spigoli, bordi taglienti e discontinuità di qualsiasi tipo (es: catadiottri non a filo), allo scopo di facilitare lo scivolamento del corpo impattante ammortizzandone nel contempo il relativo urto.
– Le varie parti della barriera sono state studiate al fine di ottenere una struttura, capace di contenere e ri-direzionare i veicoli in svio ed assorbire l’energia di impatto di un eventuale motociclista che la vada ad urtare senza trasmettergli elevati valori di decelerazione.
– Questa nuova generazione di barriere hanno superato brillantemente le prove di crash con autoveicoli richieste dalle normative italiana (D.M. 11.06.99) ed europea (EN 1317-1 e 2).

Considerando che:
– Altre Amministrazioni Comunali (II° Municipio del Comune di Roma) hanno iniziato la sperimentazione dell’utilizzo di queste nuove barriere.
– Questo nuovo sistema di barriere è stato studiato appositamente per il territorio urbano, dove avvengono la maggior parte degli incidenti stradali sia sulle due, che sulle quattro ruote.


Il Consiglio del Quartiere Reno chiede
alla Giunta e al Sindaco:

– Informarsi presso le amministrazioni che hanno già realizzato sperimentazioni per l’introduzione di questi nuovi speciali guard rail.
– Avviare simili sperimentazioni per l’introduzione di queste nuove barriere anche sul territorio comunale di Bologna.

Filippo Bortolini

Vice Presidente del Quartiere Reno
(Gruppo Consigliare Centro Sinistra per Reno)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: