RESPIRARE BOLOGNA

Il Blog di Filippo Bortolini

Introduzione su tutto il territorio comunale dei nuovi sistemi di ritenuta stradale progettati in funzione degli utenti delle due ruote

guard-rail-sicuri

(foto da blog.motorandagio.it)

Bologna 21/02/06

Gruppo Consigliare
Centro Sinistra per Reno


Oggetto: Introduzione su tutto il territorio comunale dei nuovi sistemi di ritenuta stradale progettati in funzione degli utenti delle due ruote.


Premesso che:

– Attualmente nelle città sono presenti guar rail tradizionali.
– Tali guard rail, per la loro struttura non garantiscono la loro funzione di protezione per tutti i veicoli, in special modo per i ciclomotori e motoveicoli.

Rilevando che:
– I nuovi sistemi di ritenuta stradale hanno caratteristiche innovative mirate a ridurre le probabilità di lesione per quei motociclisti che la vadano ad impattare, a seguito di incidente o perdita di controllo del mezzo.
– L’idea progettuale alla base di queste nuove barriere è quella di un dispositivo privo di spigoli, bordi taglienti e discontinuità di qualsiasi tipo (es: catadiottri non a filo), allo scopo di facilitare lo scivolamento del corpo impattante ammortizzandone nel contempo il relativo urto.
– Le varie parti della barriera sono state studiate al fine di ottenere una struttura, capace di contenere e ri-direzionare i veicoli in svio ed assorbire l’energia di impatto di un eventuale motociclista che la vada ad urtare senza trasmettergli elevati valori di decelerazione.
– Questa nuova generazione di barriere hanno superato brillantemente le prove di crash con autoveicoli richieste dalle normative italiana (D.M. 11.06.99) ed europea (EN 1317-1 e 2).

Considerando che:
– Altre Amministrazioni Comunali (II° Municipio del Comune di Roma) hanno iniziato la sperimentazione dell’utilizzo di queste nuove barriere.
– Questo nuovo sistema di barriere è stato studiato appositamente per il territorio urbano, dove avvengono la maggior parte degli incidenti stradali sia sulle due, che sulle quattro ruote.


Il Consiglio del Quartiere Reno chiede
alla Giunta e al Sindaco:

– Informarsi presso le amministrazioni che hanno già realizzato sperimentazioni per l’introduzione di questi nuovi speciali guard rail.
– Avviare simili sperimentazioni per l’introduzione di queste nuove barriere anche sul territorio comunale di Bologna.

Filippo Bortolini

Vice Presidente del Quartiere Reno
(Gruppo Consigliare Centro Sinistra per Reno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: